Bioenergetica quantistica

La bioenergetica studia gli equilibri e le dinamiche delle energie trasmesse o prodotte da cellule, tessuti e organi. L’energetica quantica esplora profondamente l’anatomia energetica del corpo umano: studia l’energia vitale, elemento essenziale di trasmissione e coesione dal quale dipende la vita.Secondo una moderna visione olistica questa energia unisce l’uomo nella sua realtà fisica e psichica, materiale e spirituale, macro e microcosmica. L’energia vitale nasce con noi e preserva, durante la vita, i delicati equilibri che costituiscono lo stato di salute. Se il flusso energetico viene perturbato, per qualsiasi ragione, si altera l’equilibrio, si iniziano ad avvertire disturbi e sofferenze e, conseguentemente, si sviluppa la malattia. Questo insegna la medicina tradizionale cinese (MTC) da più di 5000 anni.

Oggi con Gioia Bertha, la moderna tecnologia basata su sistemi e strumentazioni sofisticati, in grado di produrre e misurare variazioni “quantiche” di energia (secondo il fisico Plank, 1830, un quanto di energia equivale a 10 -²³ Watt/cm) integrata dalla millenaria esperienza della MTC, siamo in grado di interagire, attraverso micro radiofrequenze, con queste energie sottili modificando e correggendo i flussi energetici al fine di ripristinare l’equilibrio e la salute. Il nostro corpo risponde molto positivamente a questi stimoli, che riconosce propri, sia energicamente che sotto forma di bioinformazione, l’effetto del benessere è estremamente efficace, preciso, indolore, non invasivo e soprattutto privo di qualsiasi effetto secondario. Sorprendenti i positivi risultati nel riequilibrio di organi, sistemi, mentale, ormonale, del dolore, nelle parassitosi, nelle allergie, intolleranze alimentari, etc.Più specificatamente possiamo portare ad esempio l’effetto di un riequilibrio “quantico” sui punti di agopuntura di un meridiano cinese corrispondente ad un organo. Gioia Bertha è in grado di individuare la frequenza del meridiano indagato, ricercare il o i punti di agopuntura da trattare, trattarli attraverso l’individuazione dello squilibrio, fornendo o togliendo al momento l’energia necessaria.L’organo corrispondente, ripristinato così il suo equilibrio energetico, ritrova poi la forza di attivare i suoi naturali meccanismi fisiologici di difesa per vincere biochimicamente la sofferenza o la malattia.

GIOIA BERTHA®, che cos’è?

È il sistema più avanzato di elettrodiagnostica-terapeutica computerizzato unico al mondo. Fornisce, in un solo test, indicazioni preziose per comprendere la storia della persona, di esaminarne le cause, gli effetti, le correlazioni tra i sistemi, gli organi, apparati e risposta biologica. È un raffinato strumento elettronico-informatico, potente e sicuro, studiato e sviluppato per coadiuvare il lavoro di ricercatori e specialisti che si occupano del benessere sia fisico che psichico. In fase prediagnostica applica le più recenti scoperte nel campo della informazione biologica e della bioenergetica: utilizzando un sistema accelerato di comunicazione trivettoriale computerizzata in biofeedback, riesce a dialogare con continuità con l’organismo umano sfruttando la sua eccezionale velocità di interazione (1/10.000 di sec.) In questo modo riesce a registrare ogni stimolo o reazione del sistema biologico (che opera con tempi da 1/100) e, subito dopo, a riassettarlo rendendolo riequilibrato e pronto per un nuova misurazione. Con l’invio e la registrazione accelerata dell’informazione biofisica di oltre 9.000 sostanze differenti, in soli tre minuti, il sistema è in grado di tracciare una prima mappa di reattività dell’organismo, di estrapolare tutti i valori anomali e di correlarli al sistema o all’organo di competenza.

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS Feed

Informazioni aggiuntive