Consigli per l'alimentazione del gruppo sanguigno A

1) Adottare una dieta a base di verdure, legumi e cereali compatibili.

2) Consumare frutta in abbondanza almeno 1/3 cruda.

3) Favorire il consumo di semi e frutta secca.

4) Consumare in piccole quantità i prodotti a base di frumento.

5) Ridurre il consumo di pesce.

6) Evitare o almeno ridurre il consumo di carni suine e derivati:salumi insaccati, affettati.

7) Evitare o almeno ridurre il consumo di latte e formaggi.

8) Evitare precotti e carni conservate o affumicate.

9) Praticare regolarmente un attività fisica rilassante.

 

Alimenti che favoriscono l'aumento di peso:

Carne,latte e latticini, fagioli di spagna, frumento.

 

Alimenti che favoriscono la perdita di peso:

Oli vegetali, soia, ortaggi, Ananas.

 

I VEGETARIANI:

Rappresenta il secondo gruppo per diffusione,(dopo il gruppo 0)

Hanno un apparato digerente sensibile, con difficoltà a scindere le proteine e i grassi di origine animale, tollerano bene i vegetali, il tofu, il pesce e i frutti di mare, i cereali, i legumi e la frutta:

Nelle persone con gruppo sanguineo A gli edemi e i depositi di grasso possono essere le inevitabili conseguenze di un metabolismo affaticato.Una grossa bistecca al gruppo A non fà altro che rubare energia, appesantire la digestione e causare difficoltà di concentrazione, questeo perchè non sono in grado di creare la quantità di acido gastrico necessaria per scindere chimicamente gli alimenti difficili da digerire, questo vale anche per il latte, che è molto ricco di acidi saturi, stesso discorso vale anche per il frumento che deve essere consumato in quantità non eccessive.

 

CIBI CONSIGLIATI:

Acqua, aglio, albicocche, ananas, arachidi, broccoli, caffè, camomilla, carciofi, carote, cavolfiore, cicorie, ciliegie, cipolla, coregone, dentice,fagioli, farina d'avena, farina di riso, fichi freschi o secchi, ginseng, insalata romana, iperico, latte di soia, lenticchie, limone, lumache, mirtillo, more,olio d'oliva, pane di soia, pompelmo, porro, prugna fresca o secca, sardina, sgombro, spinaci, carote, uva passa, valeriana, vino rosso, zucca.

 

CIBI SCONSIGLIATI:

Carne, fagiolini comuni, latticini, frumento (in eccesso).

 

Le regole dello stomaco:

1) Assumere i liquidi da soli(non più di 100 g di liquidi a pasto, o nelle 2 ore successive al pasto

2) Niente caffè ai pasti(aspettare 1,5/2 ore dopo o 1 ora prima del pasto

3) Niente latte ai pasti(aspettare 2 ore dopo).

4) Frutta da sola (2 oredopo o 1 ora prima di mangiare).

5) Meglio piccoli pasti - qualità non quantità

6) Pasti lenti, assaporare, godersi e celebrare il pasto.

 

Per maggiori informazioni, e/o per prenotare il tuo check up quantistico, contattaci senza esitare. Saremo lieti di aiutarti.

Le informazioni qui riportate hanno solo il fine di operare una informazione, non sono riferibili né a prescrizioni né a consigli medici.

 Operatore specializzato Luigina Bernardi

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS Feed

Informazioni aggiuntive