MIMULUS: per chi teme cose definite (dentista, parlare in pubblico, ecc..)

Per chi teme le cose del mondo: malattie, dolori, incidenti, povertà, buio, solitudine, sfortuna. Sono le paure della vita quotidiana.

Sintomi chiave: timore di cose specifiche, che si è in grado di descrivere: “Ho paura di...”. Paura del mondo, del futuro, delle malattie... Timidezza.

Problemi fisici frequenti: raucedice, allergie, colite, couperose, asma, batticuore.

Il rimedio floreale

Aiuta a trovare il coraggio e la forza necessari per affrontare il mondo; dà sicurezza e padronanza nel fronteggiare le situazioni, dona un nuovo equilibrio interiore; è indicato anche quando la paura non è un tratto essenziale del carattere, ma viene sperimentata in momenti definiti della vita e per cause note; per i neonati che, al risveglio, piangono senza ragione; per i bambini che si aggrappano alle gonne della madre e gli adolescenti sotto esami.

Come posso sapere di aver bisogno di Mimulus?

La persona che ha bisogno di Mimulus è snella, timida, nervosa, pacifica ed introversa. Talvolta tende ad arrossire o a balbettare, ridacchia nervosamente e spesso ha le mani sudate. Ha paura delle cose del mondo, ovvero: malattie, viaggi, dolori, incidenti, solitudine, povertà, buio, sfortuna e delle altre persone. Comunque se le tiene “dentro” e non ne parla volentieri. Prova ansie esagerate per cose che agli altri non fanno paura, oppure è agitata o nervosa perché deve affrontare situazioni impegnative.

Caratteristiche principali

Paure di origine nota, timidezza.

Come può aiutarci

Aiuta i timidi ed i ritrosi ad avere più coraggio e ad affrontare le proprie paure.

Bambini

E' indicato per quelli timidi che non vogliono dormire al buio, che hanno paura della scuola, degli esami, degli animali e così via. Serve a quelli che sono molto nervosi e che sono spaventati dai rumori, dalle voci o da qualsiasi movimento brusco. Aiuta quelli che si aggrappano con paura alla madre, in presenza di altre persone o sulle scale buie. E’ utile anche per i neonati, che piangono al risveglio senza ragioni evidenti.

Suggerimenti

Gli individui che hanno bisogno di Mimulus, devono imparare due cose: primo, convivere con la loro costituzione sensibile, che è qualcosa di prezioso; secondo, ogni tanto “ritirarsi” da questo mondo (senza farsene una colpa), per rinnovare le riserve vitali e riposare il sistema nervoso. E’ molto importante che abbiano una loro stanza personale. Le persone caratterizzate da Mimulus, dovrebbero inoltre capire, che la paura nasce nel momento in cui ci si considera separati dagli altri. Più una persona si sente separata dal Tutto, e più paura è costretta a provare. Solo comprendendo che la sua vera realtà non è fisica, ma spirituale, la paura scomparirà. Leggere libri di Filosofia Esoterica.

La descrizione del dr. Bach

“Paura delle cose del mondo: malattia, dolore, incidenti, povertà, buio, solitudine, sfortuna, le paure della vita quotidiana. Queste persone sopportano in silenzio ed in segreto i propri timori e non ne parlano volentieri agli altri.” (tratto da I Dodici Guaritori e altri rimedi)

Bibliografia:

1)Tratto da: Il corso pratico delle cure naturali 2° volume – 2010 – Edizioni Riza;
2)Sito web www.fisicaquantistica.it

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinRSS Feed

Informazioni aggiuntive