HONEYSUCKLE: per chi non riesce a lasciar andare il passato

  • Stampa

Per chi vive molto nel passato, che è stato forse un periodo di grande felicità, o nel ricordo di un amico perduto o di ambizioni mai realizzate.

Sintomi chiave: tendenza alla nostalgia, al rimpianto e incapacità di vivere nel presente. Si ha difficoltà nell'accettare persone e cose nuove.

Problemi fisici frequenti: asma, bronchite, tubercolosi, aritmia cardiaca, discopatie, depressione.

Il rimedio floreale

Disperde le ombre del passato aiutando a viviere concretamente il presente; rinnova la voglia di fare e di guardare al fututo, con le possibilità che la vita offre; aiuta ad accettare i cambiamenti e le trasformazioni; permette di ritrovare interesse per la vita, di provare piacere, in tutti i sensi; indicato per i bambini che affrontano il primo giorno di scuola.

Come posso sapere di aver bisogno di Honeysuckle?

La persona che ha bisogno di Honeysuckle, ha una grande nostalgia delle cose passate, non vive nel presente ma nei suoi ricordi, e rimpiange i bei giorni andati. Non riesce ad accettare la perdita di una persona amata. Spesso rivive in modo drammatico le esperienze negative del passato. A volte dorme male e può soffrire di incubi.

Caratteristiche principali

Nostalgia del passato.

Come può aiutarci

Aiuta a ricordare i bei momenti passati (ed a far tesoro delle esperienze vissute), senza però perdere di vista il presente, perché il momento in cui si vive veramente è proprio il “momento presente”. Insieme a Star of Bethlehem (per lo shock) risulta utile a coloro che hanno sofferto per un grave lutto, e che hanno la mente affollata di ricordi, relativi alla persona che è venuta a mancare.

Bambini

E' assai indicato per i bambini nelle colonie o in collegio, che hanno nostalgia della loro casa.

Suggerimenti

Dare alla persona un incarico che la interessi, la tenga occupata e la costringa a vivere nel presente.

La descrizione del dr. Bach

 

Bibliografia:

1)Tratto da: Il corso pratico delle cure naturali 2° volume – 2010 – Edizioni Riza;
2)Sito web www.fisicaquantistica.it