ELM: per chi soffre perchè non si sente all'altezza delle proprie responsabilità

Per chi sta seguendo la propria vocazione, ma ha la sensazione che il compito intrapreso vada oltre le proprie possibilità

Sintomi chiave: si crede di non essere all'altezza del proprio compito e delle proprie responsabilità. Si sentono le forze esaurirsi.

Problemi fisici frequenti: ipertensione, tachicardia, vertigini, svenimento, depressione, nervosismo.

Il rimedio floreale

Permette di capire che non si può dare ciò che non si ha; aiuta a ritrovare fiducia in se stessi.

Come posso sapere di aver bisogno di Elm?

La persona che ha bisogno di Elm, in un certo periodo della sua vita (generalmente a causa di un forte stress o di situazioni particolari), si sente improvvisamente travolta dai suoi compiti ed ha la sensazione di non potere fronteggiare le sue responsabilità. Considera la propria attività come una vocazione e lo stato di affaticamento è solo passeggero.

 

Caratteristiche principali

Sfinimento momentaneo, senso di incapacità occasionale, per la troppa responsabilità.

Come può aiutarci

Aiuta a vedere le difficoltà nelle loro giuste proporzioni, ed a comprendere che i problemi li crea l’uomo e pertanto non sono insuperabili. Aiuta a comprendere che al momento giusto, arriva sempre l’aiuto necessario.

Bambini

Elm serve per rendere le madri pazienti, fiduciose e tolleranti, ciò aiuta i bambini a crescere felici e vivaci, ma obbedienti, e ad affrontare il mondo con fiducia.

Suggerimenti

Considerare che ognuno di noi ha degli obblighi anche verso se stesso. Inserire intervalli di riposo durante la giornata.

La descrizione del dr. Bach

“Per coloro che stanno facendo un buon lavoro, stanno seguendo la propria vocazione e sperano di fare qualcosa d’importante, spesso per il bene dell’umanità. A volte possono attraversare dei periodi di depressione, quando hanno la sensazione che il compito intrapreso sia troppo difficile, e vada oltre le possibilità di un essere umano.” (tratto da I Dodici Guaritori e altri rimedi)

Bibliografia:

1)Tratto da: Il corso pratico delle cure naturali 2° volume – 2010 – Edizioni Riza;
2)Sito web www.fisicaquantistica.it

Informazioni aggiuntive