Ascorbato di potassio

  • Stampa

COS'E' L'ASCORBATO DI POTASSIO

L'ascorbato di potassio è un sale derivato dall'acido ascorbico (vitamina C) e si ottiene per soluzione estemporanea a freddo in acqua dei due composti (acido ascorbico + bicarbonato di potassio), i quali devono essere in forma cristallizzata purissima (livello di purezza non inferiore al 97%). Esso è considerato un fortissimo antiossidante.

COME SI PREPARA L'ASCORBATO DI POTASSIO

E' necessario sciogliere a freddo i due componenti (di solito sono 2 bustine) in 20 cc di acqua (mezzo bicchiere) senza utilizzare cucchiaini metallici per miscelare il composto; si consiglia l'uso di palettine in plastica o legno, quando si scioglie in acqua produce effervescenza.

L'acido ascorbico viene utilizzato nella prevenzione e nel trattamento della carenza di vitamina C, particolarmente dello scorbuto, per accelerare i processi di cicatrizzazione di ferite o fratture.

Viene utilizzato anche nel trattamento di alcune anemie microcitiche, come acidificante delle urine e per aumentare la disintossicazione da ferro. Il potassio viene usato nel trattamento e nella prevenzione dell'ipertensione, per la prevenzione degli infarti miocardici e come antidiarroico.

Poiché il cloruro di potassio è importantissimo per la trasmissione degli impulsi nervosi nel cervello si è rivelato utile nel trattamento di cefalee.

PROPRIETA' ACIDO ASCORBICO

L'acido ascorbico o vit.C è una vitamina idrosolubile che esiste in natura nella forma ridotta (acido Ascorbico) e ossidata (acido deidroascorbico), normalmenti presenti in uno stato di equilibrio reversibile e dotate della medesima attività biologica. L'acido ascorbico è un componente fondamentale per l'uomo e deve essere assunto tramite la dieta dal momento che non può essere sintetizzato a partire da precursori semplici. L'acido ascorbico è il più potente agente riducente presente nei tessuti ed interviene come cofattore in numerosissimi processi biologici. E' necessario per:

  • la conversione della prolina ad idrossiprolina, componente fondamentale del collagene, della matrice interstiziale di ossa, denti e delle membrane endoteliali;

  • la conversione della dopamina in noradrenalina;

  • la sintesi della carnitina e dell'emoglobina;

  • l'idrossilazione degli ormoni steroidei;

  • nei processi di riparazione tissutale e nei processi difensivi dalle infezioni..

    L'attività antinfiammatoria e antossidativa. Le fonti dietetiche più ricche di acido ascorbico sono gli agrumi, i pomodori, la rosa canina, le fragole, i kiwi, il ribes, i cavoli e i peperoni, il fabisogno giornaliero di acido ascorbico è di 30-60 mg nell'adulto, di 40-45 mg nei bambini e di 80-100 mg in caso di gravidanza ed allattamento.

    L'acido ascorbico viene assorbito rapidamente dal tratto gastrintestinale, metabolizzato in parte ad acido deidroascorbico e ad acido ossalico e se in eccesso eliminato per via renale.

PROPRIETA' DEL POTASSIO

Il potassio è un minerale essenziale che si trova principalmente nel fluido extra-cellulare e costituisce la maggioranza degli ioni positivi implicati nella regolazione dell'equilibrio idrico dell'organismo e nell'omeostasi cellulare. Il potassio contribuisce alle reazioni enzimatiche, necessario per una crescita normale, interviene assieme al calcio per garantire la funzionalità neuromuscolare, è necessario per la sintesi delle proteine, degli aminoacidi e degli acidi nucleici.

Contribuisce al mantenimento della corretta pressione sanguinea e a normalizzare il battito cardiaco. Il potassio viene assorbito a livello dell'intestino tenue e il suo livello viene tenuto il più possibile stabile grazie all'interazione dei meccanismi ormonali e secretivi.

Le fonti dietetiche di potassio sono tutte le verdure a foglia verde, i cereali, le patate, il lievito di birra, il riso, le banane e le carni.

MODALITA' D'USO

Come integratore di vitamina C si consiglia l'assunzione di una bustina in mezzo bicchiere d'acqua.

Come integratore di Ascorbato di potassio è necessario sciogliere i due componenti in mezzo bicchiere d'acqua.

Come integratore di potassio si consiglia l'assunzione di una bustina sciolta in mezzo bicchiere d'acqua.

 

Queste indicazioni sono da intendersi come pura informazioni sulle qualità dei prodotti, e non intendono sostituirsi ai consigli del medico.